Cheesecake con Stevia (senza zucchero e burro)

Postato il

La ricetta della Cheesecake con stevia (senza zucchero e burro) è la ricetta della New York Cheesecake, ovvero della cheesecake originale, che si cuoce in forno, ma in versione light senza zucchero, in quanto ho utilizzato lo Stevia al suo posto. Inoltre, per rendere più sana questa Cheesecake con stevia, ho utilizzato del formaggio di capra bio fatto artigianalmente (tipo ricotta, quindi morbido e cremoso) al posto del solito formaggio spalmabile industriale; questa scelta per restare in tema “salutare” in ogni ingrediente della torta. Prossimamente comunque pubblicherò la ricetta del Cheesecake newyorkese originale, fatto come vuole la tradizione e con gli ingredienti classici (la ricetta viene direttamente da oltreoceano, dalla mia famiglia italo-americana). La Cheesecake infatti è un dolce tipico della tradizione americana, per la precisione di New York, dove, per ammissione degli stessi americani, si trovano i migliori produttori di cheesecake. E’ fatto con una base di biscotti sbriciolati e burro e sormontata da un composto di frutta. Il ripieno comune è una miscela di crema di formaggio splamabile, zucchero, uova e panna, e si cuoce in forno Ma ora iniziamo a preparare la nostra Cheesecake con Stevia senza zucchero e burro e non perdiamo tempo 😉


Lista Ingredienti :

per la base:

  • 90 gr. di biscotti secchi/gallette
  • 45 gr. di olio evo

per il ripieno:

  • 1 uovo
  • 6 gr. di Misura Stevia
  • 50 gr. di latte di soia
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 120 gr. di formaggio cremoso caprino (tipo ricotta)
  • 10 gr. di farina integrale (o bianca)

per la copertura:

  • marmellata a piacere (io ho utilizzato marmellata di mele cotogne fatta in casa)
  • ma potete anche utilizzare frutta fresca, facendola caramellare 5 minuti in padella con due cucchiaini di Stevia in polvere

usare una teglia apribile se possibile.

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: per una mini-torta del diametro di 12/14 cm. Raddoppiare le dosi per fare una torta di medie dimensioni.
  • Difficoltà: media-alta
  • Tempo di preparazione: 1 ora di cottura in forno + preparazione + almeno due ore in frigo prima di servirla
  • Costo: medio

Preparazione: Iniziamo preparando la base: sbricioliamo i biscotti tritandoli in un mixer e li amalgamiamo, in seguito, con l’olio evo

Imburriamo la teglia e ritagliamo la carta forno con la forma sferica del fondo e le strisciette per rivestire il bordo: il burro farà da colla per la carta forno. Non utilizzare un unico pezzo di carta forno perché non verrà bene la base. teglia-cartaforno Preparata la teglia sistemare con le mani il mix di biscotti sia sul fondo che sui bordi per tutta l’altezza della teglia. Mettere la teglia con la base di biscotti in frigo per almeno un’ora (o in freezer per mezz’ora).

Ora prepariamo il ripieno della nostra Cheesecake con stevia. Montare le uova con lo stevia fino a farle diventare spumose

aggiungere il latte di soia, la farina integrale e montare per altri due minuti. Inserire infine il caprino morbido e amalgamare il tutto con una frusta a mano, in modo da lasciare cremoso il composto (e non renderlo liquido). Infornare in forno pre-riscaldato a 180° per circa un’ora. A cottura ultimata spegnere il forno e lasciare la cheesecake dentro per dieci minuti circa con il forno aperto a fessura (io metto un guanto da cucina che fa passare poca aria ma lascia quindi in pratica il forno chiuso). Dopodiché far raffreddare. NON estrarre la torta dalla teglia. torta-sfornata Una volta intiepidita la torta, fare la copertura. Spalmate mezzo centimetro di marmellata del gusto che preferite (se la comprate, prendete quelle senza zucchero o con poco zucchero. una volta che non ho usato la mia fatta in casa, ma ho comprato una marmellata classica, era talmente dolce da rendere nauseante l’intera torta).

In alternativa tagliate a pezzettini della frutta fresca (ora abbiamo fragole e ciliegie di stagione), la mettete con due cucchiai di stevia in un pentolino, un goccio d’acqua, e fate sciogliere un po’ la frutta per 10-15minuti fino a quando non crea un sughetto caramellato. Lasciate raffreddare il composto e poi lo versate come copertura sulla torta.

Mettere la torta (che è ancora nella teglia apribile)in frigo per almeno due ore. L’ideale sarebbe farla il giorno prima.

Toglierla dal frigo appena prima di mangiarla e toglierla dalla teglia. Voilà, la nostra Cheesecake con Stevia senza zucchero e burro è pronta e, fidatevi, è buonissimissima!  🙂

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*