Torta al Cioccolato

Ricetta della Torta al Cioccolato. La torta più classica, buona e soffice, che piace a tutti, ma che non è semplice come sembra se non si ha la ricetta giusta. Ecco perché io considero questa ricetta la torta al cioccolato n.1, il top! alta, soffice, cioccolatosa e buona…buonissima! 🙂

Come dicevo, ci sono un sacco di ricette di torte al cioccolato sul web. Alcune le ho anche provate in tutti questi anni, ma ti promettono mari e monti e poi…bah. una torta. magari secca. dopo tutto il burro che ci ho messo ! O.o Questa invece non mi ha mai deluso. mai. E dire che la faccio sempre anche di fretta ma dà sempre le sue soddisfazioni…per esempio: fatta ieri, di corsa, corsissima. Ed è piaciuta a tutti! 🙂 Beh cari miei…ho una confessione da farvi. Io ieri ho rispettato la ricetta che sto per scrivervi ma…. a metà procedimento, con la ciotola già piena di ingredienti….ho scoperto di non avere più latte…tadadadaaaan!!! Mi sono detta “brava mary sei un genio, controllare prima no eh??!” ma poi ho risolto: ho sostituito il latte, aggiungendo un cucchiaio di olio di semi e un bicchiere d’acqua. “Se va và, speriamo venga morbida e soffice come al solito”….BEH!!! mi è venuta benissimo come al solito! (meno male!!!) Volevo dirvelo, nel caso capiti anche a voi; siamo umani può succedere di sbagliare 😉 Detto questo, iniziamo la ricetta della torta al cioccolato.

Ah no un’ultima cosa: il trucco perché tutte le torte vengano soffici è far montare le uova con lo zucchero almeno per 5 minuti. Cronometratevi piuttosto o che ne so. Non fermatevi appena fanno un po’ di spuma. Montatele ancora ancora e ancora, fatele raddoppiare di volume e diventare dense dense: così incorporeranno aria e le torte verranno soffici 😉

Lista Ingredienti :

  • 3 uova (temperatura ambiente)
  • 210 gr. di zucchero
  • 100 gr. di burro o margarina (valle bio – senza grassi idrogenati)
  • 200 gr. di latte
  • 300 gr. di farina
  • 50 gr. di cacao amaro in polvere (ovvero fino a colorare l impasto di marrone)
  • 100 gr. di cioccolato – fuso a bagnomaria o microonde ( va bene ogni tipo di cioccolato. ovviamente se è extrafondente regolatevi con lo zucchero. Io lo uso fondente al 60%)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

ps. ripeto: per chi non ha latte: aggiungere un cucchiaio di olio di semi e un bicchiere di acqua al posto del latte ; inoltre se non volete usare il cioccolato in barretta, basta il cacao in polvere (q.b. a colorare l’impasto). Ho sperimentato la ricetta in molte variante in questi anni: potete sbizzarrirvi aggiungendo anche granella di nocciole o cocco in polvere. 😉

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: torta di 24/26 cm di diametro
  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 45 minuti di cottura + preparazione
  • Costo: basso

Preparazione:

Togliete le uova dal frigo mezz’ora prima, per portarle a temperatura ambiente.

Accendete il forno a 180 °, in modo che arrivi a temperatura mentre preparate la torta e togliete il burro dal frigo così si ammorbidisce un po’. Iniziate a montare le uova con lo zucchero, in una ciotola capiente, fino a quando non saranno belle cremose e spumose. Almeno 5 minuti 😉

Aggiungiamo il burro a pezzetti e frulliamo ancora per bene.

Ora aggiungiamo il latte ( o per le smemorine come me: acqua + olio) e il cioccolato (spezzettato e fuso a bagnomaria)

 e amalgamiamo, notando che il nostro composto diventa già color cioccolato.

Aggiungiamo ora piano piano la farina e il lievito per dolci, e continuiamo ad amalgamare per evitare che si formino i grumi poiché il composto deve risultare liscio.

Ora il cacao in polvere (setacciato) e mixiamo ancora con la frusta elettrica per altri due o tre minuti. Questo è il risultato prima di essere infornato.

impasto-crudo

Foderiamo di carta forno una teglia di 24/26 cm di diametro, e ci versiamo dentro il composto della nostra torta al cioccolato.

Inforniamo in forno pre-riscaldato a 180° per 45 minuti circa (ogni forno è diverso, al 41° minuto fare la prova stecchetto: se è asciutta è pronta)

Lasciare raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Dopodiché spolverizzare di zucchero a velo e servire.

migliore

La nostra Torta al Cioccolato è pronta! 😉

fetta1

Consiglio: la torta al cioccolato si conserva per due o tre giorni, chiusa in un contenitore. Se non finisce subito, ovviamente 😉

E se siete supergolosi potete servirla con un ciuffo di panna montata. Della serie: “Che vita grama, mai ‘na gioia!” 😛


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*