Ravioli integrali con ripieno di piselli

Postato il

Un piatto deve essere saporito, succulento e colorato. Un piacere per il palato e per gli occhi. Quale idea migliore di una pasta fresca ripiena? Ravioli integrali fatti in casa, ripieni di una buonissima purea di piselli, serviti con un sugo di pomodoro fresco. Una vera delizia!


Lista Ingredienti :

per la pasta:

  • 2 uova (sostituibili come indicato sotto, per una ricetta vegan)
  • 200 gr. di farina integrale
  • un cucchiaio di olio d’oliva
  • un pizzico di sale

per gli amici vegan: non mettete le uova ma solo farina (100 gr. farina 00/integrale e 100 di farina di semola), 20 gr. di olio evo, sale, e 100 gr di acqua tiepida.

per il ripieno:

  • mezza cipolla
  • 300 gr. di piselli
  • olio evo q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • sale q.b.

per il sugo fresco:

  • un barattolo di pomodori pelati o di pomodorini
  • mezza cipolla
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: 2 persone
  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: circa 1 ora, 1 ora e mezza
  • Costo: medio

Preparazione:

Iniziare cuocendo i piselli come descritto qui. A cottura ultimata farli asciugare bene bene o scolarli un po’. Frullare il tutto con il minipimer per ottenere la salsa cremosa per il ripieno dei nostri ravioli.

ravioli-integrali-ripieno-piselli

Prepariamo il sugo di pomodoro fresco. Non ho fatto il classico ragù o sugo a cottura lenta, perché ho pensato che un sugo fresco e quindi dal sapore dolce fosse più in sintonia con il ripieno di piselli dei ravioli. Facciamo un soffritto con l’altra metà cipolla

soffritto

Frulliamo i pomodori con il minipimer per avere una salsa liscia appena fatta e la versiamo nella pentola, con un bicchiere d’acqua. Saliamo e facciamo cuocere a fuoco medio per circa 10-15 minuti, ovvero fino a quando non si restringe. Io ho aggiunto due foglioline di basilico fresco a metà cottura per dare un gusto più fresco e estivo al sugo.

 

Nel frattempo prepariamo la pasta. Fare una fontana con la farina e mettere al centro le uova, un pizzico di sale e il cucchiaio di olio d’oliva. Amalgamare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e lasciar riposare 10 minuti.

Passato il tempo necessario stendere l’impasto sottile, facendo attenzione a non romperlo (la farina integrale è poco elastica, per questo preferisco stendere a mano anziché con la nonna papera.)

ravioli-integrali-pasta-stesa

e sistemiamo con un cucchiaino o un sac à poche i mucchietti di ripieno di piselli, separati tra loro in modo da poter poi richiudere i ravioli

ravioli-integrali-fase1

richiudiamo e pressiamo delicatamente con le dita per far uscire l’aria da dentro (importante per la fase di cottura)

Ora con l’apposito stampino (o anche un coltello o un tagliapasta: prima di comprare lo stampino io facevo così)

proseguire fino a terminare l’impasto

Mettere acqua e sale in una pentola capiente e portare a ebollizione. Prima di versarci i ravioli aggiungere olio evo all’acqua ( circa due cucchiai)

Buttarci i ravioli dentro con delicatezza per non romperli. Cuocerli per circa 5 minuti ovvero fin quando non verranno a galla. Scolarli con uno scolapasta e versarli nella pentola del sugo, per condirli con quest’ultimo. I nostri Ravioli integrali con ripieno di piselli sono pronti.

Non ci resta che impiattare e, se vi piace, spolverare con parmigiano grattugiato. Buon Appetito! 🙂

ravioli-integrali-impiattamento2-slide-antepr

Consiglio: Nel ripieno potete aggiungere, ai piselli, del prosciutto crudo (frullato con i piselli o a pezzetti) e del parmigiano grattugiato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*