Ravioli ricotta e spinaci

I ravioli ricotta e spinaci fanno parte della tradizione della pasta fresca all’uovo. Il ripieno di ricotta e spinaci si prepara in poco tempo, con ingredienti semplici e genuini e per questo è un classico della cucina italiana.


Lista Ingredienti :

per la pasta fresca : ricetta base della pasta fresca

per il ripieno:

  • 250 gr spinaci
  • 500 gr ricotta
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

per il sugo fresco:

  • 400 gr un barattolo di pomodori pelati o di pomodorini
  • sale q.b.
  • uno spicchio aglio
  • olio evo q.b.

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: circa 1 ora, 1 ora e mezza
  • Costo: medio

Preparazione:

Iniziamo preparando il sugo di pomodoro: prendiamo un barattolo di pelati e frulliamoli con il minipimer, successivamente facciamo soffriggere l’aglio con l’olio e aggiungiamo la passata insieme ad un poco d’acqua. Saliamo e aspettiamo finché non si riduce.

Nel frattempo prepariamo il ripieno dei nostri ravioli ricotta e spinaci, facendo asciugare gli spinaci in padella insieme a una noce di burro, un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

 Ci prepariamo la ricotta in un piatto e quando gli spinaci saranno pronti, li frulliamo con il minipimer

Aggiungiamo parmigiano grattugiato, sale e pepe q.b. e amalgamiamo insieme con una forchetta. il nostro ripieno è pronto.

Ora procediamo a fare l’impasto della pasta fresca, che è il cuore della nostra ricetta di ravioli ricotta e spinaci fatti in casa 😉 procediamo secondo la ricetta indicata qui tenendo appunto sempre presente la proporzione 1 uovo – 100 gr. di farina. Solitamente le dosi sono: 4 persone = 4 uova e quindi 400 gr. di farina. Ma dipende dal tipo di pasta, in quanto la pasta fresca ripiena, essendo più sostanziosa, corrisponde a una dose in più (4 uova = 5 persone); se però siete di buona forchetta come a casa mia seguite le indicazioni di un uovo ogni persona, per un bel piatto abbondante 🙂 terminato l’impasto farlo riposare almeno 15 minuti, diventerà più elastico. Poi procedete a stenderlo a mano o con la nonna papera e finalmente iniziate a fare i ravioli.

Con l’aiuto di un sac à poche (o un cucchiaio se preferite) facciamo tanti piccoli mucchietti separati tra loro di circa 2 centimetri

richiudiamo con il lembo di pasta superiore e con le dita facciamo una leggera pressione tra un mucchietto di ripieno e l’altro

Ora siamo pronti per tagliare i nostri ravioli ricotta e spinaci: questo sarà il risultato finale

impiattamento-crudi

I ravioli sono ora pronti per essere cotti. Portiamo a ebollizione dell’acqua salata in una pentola capiente e giunta a bollore versiamo dell’olio d’oliva (servirà per  non far attaccare la pasta fresca), versiamo i ravioli e li cuociamo per 4/5 minuti circa, ovvero finché non verranno a galla.

Scoliamo e li condiamo con il sugo di pomodori e del basilico fresco. A piacere aggiungiamo una bella spolverata di parmigiano. Buon appetito!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*