Stinco di maiale alla birra (al forno)

Postato il

Lo stinco di maiale alla birra al forno è un corposo, rustico e gustosissimo piatto unico; un po’ laborioso ma sicuramente di grande effetto!


Lo stinco di maiale alla birra al forno si presenta come pietanza dal sapore intenso, perfetto quindi accompagnato da una birra chiara fresca o una bottiglia di ottimo vino rosso magari dal restrogusto acidulo in modo che possa “sgrassare” lo stinco stesso. Un bel Pinot nero non sarebbe male, o un Aglianico.

Io l’ ho cotto al forno insieme a delle carotine, oltre che alla birra e ai vari aromi, e alla fine ho fatto una riduzione della birra frullando frullando il fondo di cottura insieme alle carote (come si fa per gli arrosti), per rendere lo stinco una vera delizia!


Lista Ingredienti :

  • 2 stinchi di maiale
  • 50 cl di birra
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • rosmarino q.b
  • alloro q.b
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • facoltativo: mezzo peperoncino fresco a rondelle

 

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: 2 stinchi di maiale – 2 persone
  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: circa 3 ore e mezza (cottura + rosolatura)
  • Costo: medio

Preparazione:

Prendete gli stinchi di maiale, puliteli dal grasso superfluo (come vedete ce n’è abbastanza), salate e pepate massaggiandoli

Prendete una teglia da forno di quelle di alluminio, che possono essere utilizzate anche sui fornelli, metteteci aglio a pezzi, olio evo e fate rosolare molto bene gli stinchi da tutte le parti. Attenzione: schizzano parecchio, aiutatevi a tenerli in posizione su ogni lato con un forchettone o due forchette.

Rosolateli davvero bene, non fateli solo biondire ma fateli belli coloriti: è la rosolatura che darà sapore alla carne.

Finita questa fase, versateci metà dose di birra, mettete rosmarino e alloro e infornate in forno pre-riscaldato a 200° per i primi 15 minuti.

Nel frattempo fate un trito di cipolla e tagliate a fette le carote in lungo

carote

e fate un soffritto di cipolla,carote, olio e peperoncino tagliato a rondelle, in un pentolino. Sfumate con della birra.

Aggiungete il composto (le carote saranno ovviamente ancora dure) agli stinchi in forno, abbassate a 180° , coprite con carta alluminio e fate cuocere per un’ora e mezza, girandoli di tanto in tanto e con un mestolo ricoprendoli col fondo di cottura.

Passato il tempo indicato, togliere la carta alluminio e proseguire la cottura per altri 30-40 minuti.

cottoteglia

A questo punto li impiattiamo in un piatto da portata e, con le carote e parte fondo di cottura, creiamo una riduzione, frullandoli con un mixer

frullate

Che andremo ad adagiare un po’ sugli stinchi e un pò sulle fette di carne quando mangeremo il nostro bel stinco di maiale alla birra al forno 😉

Buon appetito!! 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*