Strudel di mele (con frolla)

Postato il

Per lo strudel di mele esistono moltissime versioni, sia per quanto riguarda la pasta, sia per quanto riguarda il ripieno; questa è la versione con la pasta frolla,

altrettanto buona e che ha il pregio di non sbriciolarsi troppo come la sfoglia. A breve faremo però anche la ricetta originale con la pasta sfoglia dello Strudel, anzi dell’ Apfelstrudel, magari acompagnata, perché no, da gelato e tanta panna montata! 😉

Lista Ingredienti :

Frolla:

  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio e mezzo di burro
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 20 cucchiai di farina setacciata

Ripieno:

  • 3 mele di grandezza media
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 5 biscotti secchi (gallette) sbriciolati a mano
  • pinoli (quantità a piacere) tostati
  • 1/2 bicchiere di uvetta (da mettere in ammollo mezz’ora prima)
  • 4 gherigli di noce
  • gocce di cioccolato (anche questo a piacere: spazio ai vostri gusti)
  • mezzo cucchiaio di cannella in polvere
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 2 cucchiai di liquore Strega
  • marmellata di albicocche (da stendere durante l’assemblaggio)

Informazioni aggiuntive :

  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: un’ora di riposo in frigo per la frolla + mezz’ora di cottura al forno
  • Costo: medio

Preparazione della frolla:

Sbattere l’uovo e il tuorlo con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa.

uova e zucchero uova sbattute

Unire il burro a temperatura ambiente, il cucchiaino di miele, il latte, il mezzo cucchiaio di lievito per dolci e la farina setacciata: la quantità è in cucchiai perché quando preparo questa ricetta setaccio la farina inserendo 5 cucchiai per volta, e non la peso quindi, in quanto non la inserisco tutta insieme.

Otterremo un impasto omogeneo e morbido

impasto frolla strudel

Avvolgere l’impasto in una pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per un’ora.

frolla pellicola

Nel frattempo prepariamo il ripieno:

Iniziamo mettendo in ammollo mezzo bicchiere di uva sultanina e tostando una manciata di pinoli .

uvetta e pinoli

Sbriciolare con le mani 5 biscotti secchi, tagliare a dadini 3 mele di grandezza media e unirle all’uvetta e ai pinoli. Aggiungere 2 cucchiai di zucchero a velo, 4 gherigli di noci fatti a pezzettini, una manciata abbondante di gocce di cioccolato (in alternativa sminuzzare mezza barretta di cioccolato), mezzo cucchiaio di cannella in polvere, la scorza del limone grattugiato e il liquore Strega. Mescolare con un cucchiaio.

ripieno strudel

 Passata l’ora, prendere la frolla dal frigo e stendere metà impasto con un mattarello (spessore di mezzo centimetro: non meno altrimenti si rompe con il ripieno e non di più altrimenti rimane crudo all’interno dato che poi arrotoleremo) . s

Spalmare uno strato di marmellata e mettere al centro metà ripieno, avendo cura di lasciare una cornice vuota di un centimetro.

fase strudel 1

Ripiegare il bordo sulla parte con il ripieno

fase strudel 2

A questo punto iniziare ad arrotolarlo dal basso

fase strudel 4

Fino ala fine e mettere l’apertura sotto, per sigillare

fase strudel 5

Ripetere lo stesso procedimento con il resto della frolla e il resto dell’impasto, e sistemare i due strudel su una teglia rivestita di carta forno. Bucherellare la superficie degli strudel con una forchetta o uno stuzzicadenti.

strudel crudo

Infornare in forno preriscaldato a 180° per mezz’ora. Passata mezz’ora ricoprire lo Strudel di mele con carta alluminio per un quarto d’ora (evita che lo strudel si scurisca troppo). Spegnere il forno e lasciare lo Strudel a forno spento e senza carta alluminio per 5 minuti prima di sfornarlo (passaggio che serve a eliminare la poca umidità creata dalla carta alluminio).

strudel cotto

Sfornare e lasciare raffreddare prima di tagliarlo a fette (altrimenti si sfaldano le fette arrotolate)

strudel tagliato

Una volta raffreddato, tagliarlo con attenzione a fette e disporle su un vassoio

strudel a fette senza zucchero a velo

Spolveriamo di zucchero a velo e voilà! il nostro Strudel di mele con frolla è pronto da mangiare! 🙂

fette di strudel zucchero a velo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.