Maionese home-made

Postato il

Sentiamo spesso dire quanto la maionese sia difficile da preparare e che, se non si è bravi, “impazzisce”,

facendo impazzire in realtà noi, frustrati per non essere riusciti nel nostro scopo. La verità è che il trucco per farla bene c’è. E non è la bravura di chi la prepara (ok una volta presentata ai vostri invitati non dite loro questo e tiratevela un pò: “a me riesce sempre!”, alla fine la fate in casa per fare bella figura no? 😉 ).

Il trucco è avere uova e olio alla stessa temperatura: ovvero temperatura ambiente. Mi sono accorta di questa cosa perché ogni volta che facevo la maionese con la uova appena prese dalla contadina, veniva sodissima e buonissima. All’inizio pensavo “vabbé, perché sono fresche”; poi per caso ho pensato: proviamo a tirarle fuori dal frigo un po’ prima, come si fa per i dolci e le crêpes, e…….tadaaaaan! Questo metodo è quindi ormai assodato. Sarà per questo che ormai non compro più ne maionese né ketchup (a breve pubblicherò anche la ricetta per preparare quest’ultima) e così ne guadagno anche in salute, dato che sì la maionese non sarà dietetica, ma almeno è sana e senza conservanti se fatta in casa, utilizzando solo uova fresche e biologiche 😉

Lista Ingredienti :

  • 1 uovo (temperatura ambiente/fuori frigo da almeno tre ore)
  • olio di semi q.b.
  • un pizzico piccolissimo di sale
  • noce moscata q.b.
  • un cucchiaino di aceto bianco o un cucchiaio di succo di limone

Informazioni aggiuntive :

  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: media
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Costo: basso

 

Preparazione:

Come spiegavo già negli ingredienti, l’uovo deve essere a temperatura ambiente, quindi, nel caso conservaste le uova in frigo, toglierlo dal frigo almeno qualche ora prima. Questo perché quando le uova sono fresche e non fredde la maionese non impazzisce e viene bella soda (io faccio la prova del piatto come per gli albumi montati a neve: capovolgo la ciotola con la maionese dentro e quest’ultima non si sposta e non cade).

Inoltre per quanto riguarda l’olio non posso dare indicazioni precise; dipende infatti dall’uovo e, dato che comunque và aggiunto a filo pian piano, non è un problema non sapere la quantità esatta, in quanto la maionese è pronta quando diventa soda: si capisce subito. Comunque all’incirca è un bicchiere di olio.Ma non attenetevi troppo alla quantità.

Iniziamo: mettere l’uovo intero nel bicchiere del minipimer

uovo

insieme al pizzico di sale, la noce moscata e il suco di limone o il cucchiaino di aceto

uovo-nocemoscata-aceto-sale

e iniziare a montare facendo piano piano colare l’olio a filo. Montare per circa un minuto.

ecco-emulsione-maio

Ecco pronta la nostra maionese home-made

impiattamento-maio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.