Alici in tortiera

Postato il

Ricetta delle alici in tortiera: un piatto veloce, semplice, ma soprattutto genuino, per mangiare questo pesce azzurro in modo sano e gustoso.

Le alici sono un pesce azzurro dei nostri mari, cosiddetto per il colore blu che ha sul dorso, troppo spesso sottovalutato ma ricco di calcio e di omega 3, motivo per il quale se ne dovrebbe consumare di più, al posto dei più “gettonati” gamberetti o calamari. Inoltre, nonostante sia un pesce che costa poco, è facilmente deteriorabile, per cui quando lo troviamo è sempre fresco ed è quindi doppiamente preferibile ad altri pesci più chic ma che magari, se leggiamo l’etichetta in pescheria, scopriamo venire dall’ “Oceano Pacifico” o “Oceano Indiano”. Ma scegliamo pesce del nostro Mar Mediterraneo e mangiamo sano!

Lista Ingredienti :

  • 1 kg di alici
  • peperoncino piccante pestato q.b. (facoltativo)
  • pangrattato quanto basta
  • prezzemolo q.b.
  • uno spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • un po’ di vino bianco
  • sale un pizzico o nulla proprio

Informazioni aggiuntive :

  • Dose: 4 persone
  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti di cottura + preparazione
  • Costo: basso

Preparazione:

Compriamo le nostre alici belle fresche e ci prepariamo a pulirle.

alici-sacca

con un coltello eliminiamo prima la testa

pulire-testa

 e poi la coda (alcuni lasciano quest’ultima, ma secondo me è più piacevole non trovarsela in bocca quando si mangia)

pulire-coda

poi delicatamente aprire a metà senza spezzare la carne del pesce e tirare via la lisca centrale

Mettere le alici pulite (che avranno una forma “a farfalla” essendo state aperte) in un contenitore e proseguire con le altre

una volta terminato sciacquare delicatamente sotto l’acqua (non spappolarle, devono rimanere integre) e scolarle bene e delicatamente. Ora iniziamo a disporle in una teglia da forno: non serve ungere d’olio la teglia, quindi iniziamo a metterle aperte in un primo strato, in modo da non lasciare spazio tra una e l’altra, in questo modo

teglia1

mettiamo solo su questo strato un pizzico di sale (poi non lo mettiamo più, le alici sono già saporite di loro), uno spicchio d’aglio tagliato a pezzettini piccoli, prezzemolo a pezzetti, peperoncino pestato q.b. (facoltativo) e pangrattato

teglia-cruda

e ricominciamo con il secondo strati alici, rimettendo poi nuovamente pezzettini di aglio, peperoncino (il sale stavolta no). L’ultimo strato invece lo cospargiamo di un filo d’olio evo, una spruzzata di vino bianco e pangrattato

teglia-crude2

Inforniamo in forno pre-riscaldato a 180° per 25 minuti e poi altri 5 minuti a 200°.

Queste sono le alici in tortiera appena sfornate.

cotte


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.